SERIETÀ O DRAMMA (BIS)

Vedi martedì 27 marzo.

Scrivevo ieri che con l’appello di Paolo VI i BR avevano in mano una soluzione, per loro come per tutti:
non l’hanno presa perché non cercavano soluzione, competenza, perché la soluzione non ci stava nel sistema dei loro pensieri e in fondo pensierini.

Ammazzare non fa serio un pensiero, soffrire neppure, ma in ambedue i casi il dramma è assicurato:
incompetenti.

Ho appena scritto che non esistono profani né della salute né del diritto, ossia che la competenza, se è e quando è, ha fonte nonché sede individuale.

Qualcuno mi ha suggerito che dovrei aggiungere un terzo termine, “psicologia”:
ho risposto che da anni dico che la competenza psicologica, se e quando è, è individuale, ma anche che rifiuto di farne un terzo termine, ossia che “psicologia” è solo uno dei nomi di salute e diritto (o dei loro opposti o meglio avversari).

lunedì 2 aprile 2012

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.