Archivi Mensili: Febbraio, 2012

CENSURATEMI!

Censuratemi ancora!, questa volta in Wikipedia: ma non comincerò ora a lamentarmi di ciò che si ripete (da anni). Inoltre, intanto neppure io sono… continua

mercoledì 29 Febbraio 2012

VILE MECCANICO!

La male-dizione sul lavoro è antica (Platone), e A. Manzoni l’ha attualizzata nel celebre “vile meccanico!” che inaugura lo stupido duello omicida dei Promessi,… continua

martedì 28 Febbraio 2012

LA PIETRA

Sabato domenica 25-26 febbraio 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

Non ho mai smesso di lavorare, eppure non sono stanco, anzi: è del lavoro che ora si tratterà di parlare, e del pensiero come lavoro pari a ogni lavoro: del pensiero come lavoro la civiltà non è stata amica, umiliandolo in una concezione generale del lavoro come servile (fin dai greci). … continua

sabato 25 Febbraio 2012

LA CELENTANO-ISTITUZIONE

In epoca di sovranità in grave recessione, uno scampolo di sovranità come quella appena rappresentata in Italia da Celentano può servire se non da… continua

venerdì 24 Febbraio 2012

DIRITTO, PADRE, PRECLUSIONE

Sabato domenica 18-19 febbraio 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

Terminerò oggi – anzitutto con la mia lezione al Corso odierno dello Studium Cartello dal titolo Eredità, senso, destino – la sequenza Siamo tutti dei Bin Laden, mercoledì 8 febbraio, e Preclusione, giovedì 9 febbraio. … continua

sabato 18 Febbraio 2012

IL PERSECUTORE DEGLI SPERANTI

(vedi Lasciate ogni speranza di sabato domenica 11-12 febbraio). Una breve “coda” all’articolo di ieri: il sonetto di Petrarca “Solo et pensoso” termina con… continua

mercoledì 15 Febbraio 2012

RICCHEZZA INGIUSTA

In un sogno recente mi sono assegnato candidamente una patente di serafico b…do o, secondo le preferenze linguistiche, di candido f… di p…, collocando… continua

martedì 14 Febbraio 2012

LASCIATE OGNI SPERANZA

Sabato domenica 11-12 febbraio 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

“Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate” (Inf. III, 9): l’ha scritto Dante sulla porta dell’Inferno, ma ha sbagliato perché doveva scriverlo sulla porta del Successo. … continua

sabato 11 Febbraio 2012

PRECLUSIONE DELLE CASTAGNE

Ho sottomano un buon testo conclusivo sulle preclusione (del “nome del Padre”), ma non sono dell’umore di pubblicarlo cioè di cavare le castagne dal… continua

venerdì 10 Febbraio 2012

LA PRE-SCIENZA DI ODIFREDDI

Piergiorgio Odifreddi [1] non ammetterebbe nessuna delle quattro rivoluzioni scientifiche post-copernicane che recentemente ho riproposto (3° rivoluzioni del pensiero, venerdì 3 febbraio, insieme agli… continua

martedì 7 Febbraio 2012

3° RIVOLUZIONI DEL PENSIERO

QUATTRO NOTE SULLA SCIENZA

Bisognerebbe finirla di far partire la scienza da Pitagora e Euclide, mentre bisognerebbe finalmente farla partire dalla rivoluzione copernicana, per poi procedere anche retroattivamente nel darne la costruzione. … continua

venerdì 3 Febbraio 2012

1° LA FEDE NELLA SCIENZA

QUATTRO NOTE SULLA SCIENZA

Il problema della scienza è il suo successo molto limitato: essa ha considerevolmente (quanto?, come?) cambiato certe condizioni della nostra vita organizzata, ma non ha cambiato le condizioni del nostro pensiero, nel suo orientamento quanto all’esperienza e al pensiero stesso. … continua

mercoledì 1 Febbraio 2012

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.