PRIMO ANNUNCIO DEL CORSO “IL REGIME DELL’APPUNTAMENTO”

A breve apparirà, su sito e in forma cartacea, il testo introduttivo (questa volta un breve saggio) al Corso annuale Il regime dellappuntamento. Quid ius?

A ognuno è lasciato intendere perché questo argomento dalla portata illimitata sarà iconograficamente presentato in prima pagina da una Maddalena, La Maddalena che legge di Rogier van der Weyden, ossia da un certo ineccepibile primato riconosciuto alla differenza dei sessi (Mi va, martedì 6 settembre). 

The Magdalen reading, Rogier van der Weyden 1438, The National Gallery, Londra
image-10065
The Magdalen reading, Rogier van der Weyden 1438, The National Gallery, Londra

Era già per introdurre al Regime dell’appuntamento, e non per raccontare una mia vicenda privata
− trovo più indecente un’esibizione spirituale pubblica che una pubblica esibizione a luci rosse −
che ho introdotto con questo quadro il mio testo-documento Ho sposato, sabato 3-domenica 4 settembre, introdotto dal seguente commento:
“Questa è la mia sposa, la mia single.

Se esistesse un valido sacramento del matrimonio, lo sarebbe di uomo e donna single che tali restando si sono fatti partner:
la partnership esalta, o supplementa, il carattere di single, non lo riduce, se lo riducesse nella fusione il divorzio sarebbe implicito perché la fusione sarebbe … nucleare.

Mentre legge per proprio conto e interesse, cioè da single, questa Maddalena neppure ricorda che io esisto, se non a tratti per dirsi “gliene parlerò”, come accade nel nostro Regime dell’appuntamento.

So inoltre che la sua iniziativa singolare, e perfino a mia insaputa, non riguarda la sola lettura.

Cade l’incubo mistico-matematico dell’“insieme”.

Guardando Maddalena mentre legge, a nessuno è data informazione che è mia sposa, non c’è clergyman sponsale [1];
e i sessi non sono neppure in conto, ossia non ce n’è contabilità cioè fabbisogno fisico o morale.

Non ho avuto il piacere di conoscere Rogier van der Weyden, ma per dipingere così la “Maddalena” doveva avere le idee a posto:
non così la Storia del cristianesimo, che ne ha introdotto la stupida esegesi della prostituta convertita, un’esegesi che attribuisce blasfemamente a Gesù la stupida idea che lei già “amava” come prostituta (come si può dunque rimproverarmi l’associazione chrétien-crétin?)”

Che io faccia l’amore con la Maddalena non figura alla superficie delle cose, già scrivevo che “nulla lo causa e nulla lo proibisce”, e l’ipocrisia non c’entra (“vizi privati in pubbliche virtù”) anzi.

E la famiglia non segna né il né un limite del mio legame con lei:
se ne ho figli, questi non subiranno il maso chiuso di questo limite, cioè tutti gli sportelli resteranno loro aperti, conformemente alla facoltà del bambino sano di rivolgersi a tutti gli sportelli (che la famiglia patogena proibisce):
i frutti del coniugio non sono i figli, e il proletariato, sottoprodotto dell’ostilità all’appuntamento, è un errore della civiltà:
lo diceva già il libro Genesi, “partorirai nel dolore”.

_____________

[1] Capisco la mia freddezza di sempre per la “fede” nuziale: affidabile com’è, Maddalena mi presta (non è dono) il suo libro come la sua materia prima. La restituzione sarà quella della materia prima ulteriormente elaborata, ossia con gli interessi.
É semplice buon senso linguistico l’osservare che la parola “fidanzamento” designa usualmente uno sconcio tanto linguistico quanto reale, due tizi pre-coniugio, ragazzini: quando “fede” designi l’unico significato possibile di giudizio di affidabilità come giudizio fattuale e logico insieme, “fidanzamento” è sinonimo di “coniugio” quando questo sia affidabilità semper condenda come lo ius.

venerdì 9 settembre 2011

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.