LA BANDA DI CIALTRONI

C’è di peggio della banda di banditi o di “briganti” (vedi Agostino-Kelsen):
− prossimamente nella seduta del Corso di sabato 13 marzo p. v. introdotta da M. D. Contri, “La banda di ladroni”, www.studiumcartello.it −,
il peggio, che trova poi esito nella banda di banditi, è la banda di cialtroni.

E’ una banda già di banditi, un partito composito e trasversale:
è la banda del sostanziale contro il formale, come distinzione giuridica, anzi antigiuridica prima che ontologica:
questo “prima che” è ciò in cui ha difettato Aristotele:
mi ci sono voluti anni a capirlo, a capire che su Aristotele pesa l’antigiuridicità di Platone.

L’opposizione del sostanziale al formale è la ferocia, che è solo umana non animale.

Nei due articoli precedenti ho trattato l’uomo come il formale di una sostanza biologica, un formale autonomamente (non educativamente) costruito dal pensiero a partire dal bambino.

Questa banda-partito ha un simbolo, il simbolo dell’azione in linea retta:
è un segmento che termina a punta di freccia, → , o il simbolo del semplicismo, quello che trova realizzazione nel far saltare le teste, cioè il pensiero che esso odia:
potrei alleggerire la pesantezza chiamandolo simbolo western, la colt, per il pubblico italiano il simbolo di Tex Willer:
ma ridò pesantezza riconoscendolo il simbolo avverso alla psicoanalisi, al pensiero, all’amore, al rapporto.

Tutti sanno che non uso più la parola “pulsione”, solo perché ne privilegio il concetto come pensiero-legge di moto del corpo ossia come forma formante:
mangiare non è alimentarsi, baciare non è leccare, fare sesso non è s…re, amore non è in-amoramento o odio a-tu-per-tu, parlare non è comunicare, eredità non è dono, amare non è donare, il più grave degli equivoci.

L’amore è tutto forma.

martedì 9 marzo 2010

 

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Tutela della Privacy *

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.