LA BANDA DI BANDITI

o la banda di cialtroni, vedi l’articolo omonimo di martedì 9 marzo, resa banda (sempre per delinquere) dall’opposizione della sostanza alla forma:
oggi farò solo un’applicazione della banda ai bambini.

Perfeziono la definizione di “cialtrone”, e senza offendere i contadini o i lanzichenecchi, o i terroni (io nasco come terrone del nord, nel contado veronese):
è cialtrone chi dice che i bambini non pensano, o che pensano “da bambini”, e dice ai bambini che “certe cose non si pensano neanche”, e non solo ai bambini.

Va da sé che il pensiero, come l’amore, è formale, asserzione intollerabile per il cialtrone, anzitutto perché lo smaschera in piazza.

Era in “Leggi” (Milano 1989) che scoprivo il formalismo relazionale dei bambini:
proprio quello che il primato della pedagogia sulla paternità (= eredità) tende a distruggere:
un tale formalismo è osservabile e descrivibile in ogni dove, per esempio nel rispetto che si tributano un bambino e una bambina che si legano d’amore:
sarebbe tutto da imparare, invece facciamo in modo da annientarlo (“i fidanzatini”), ecco un esempio di invidia.

Ho segnalato la pedofilia della sostanza contro la forma, a proposito di Gilles de Rais “Barbablù”, in “Perversione: contro-pensiero, non contro-natura” di lunedì 8 marzo:
è la perversione a trattare i bambini come sostanze, come fa La Madre di Madre-Bambino, La Madre dalle “mani sul bambino”
– ricordate il film “Le mani sulla città” di F. Rosi? (1963) -,
e in generale la pedagogia prima del pensiero:
pedofilo è il primato pedagogico (vedi le recenti imputazioni ai preti, il celibato non c’entra), come lo è l’amore per il bambino in quanto oggetto dell’amore, appunto  le mani sul bambino:
per il principio di pedofilia cherchez la mère.

La banda di banditi abita l’intera Storia del pensiero producendo il “disagio della civiltà”:
primato della morale sul diritto, dell’educazione sul pensiero, della cosa o ente sul rapporto (che è forma), del dono sull’amore.

La banda di banditi è una banda di perversi.

Il gruppo o massa oppone la sostanza alla forma, un legame sociale banditesco a un altro (giuridico)

Ma non è poi detto che ai Padroni – in senso marxista – convengano questi banditi come alleati:
infatti la banda di banditi produce degli incompetenti.

venerdì 12 marzo 2010

 

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Tutela della Privacy *

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.