SOSTITUZIONE DELL’INTERVENTO UMANO, E CARLO DOVERI

Ancora l’umorismo politico di Bucchi (Repubblica, giovedì 18 dicembre):
nella vignetta una mano meccanica depone la scheda nell’urna, con la didascalia:
“Studio per una democrazia che sostituisca [la sottolineatura è mia] l’intervento umano”.

Lo aveva capito per primo Alexis de Tocqueville nella prima metà dell’Ottocento (“La democrazia in America”), prima e meglio della Scuola di Francoforte:
a proposito di Tocqueville, vedi il mio “Tocqueville o il ‘sogno’ americano”, qui venerdì 12 dicembre, e il Corso di “Studium Cartello” di sabato 13 dicembre, interventi di R. Colombo e G. B. Contri.

Non torno ora sulla parola freudiana Ersatz, sostituzione, e sulla Psicologia novecentesca come Ersatz “democratica” della competenza del pensiero individuale.

Lavoro a una “Società Amici del pensiero”:
per restituire la psicologia agli uomini, o più semplicemente per eccitarli a riprendersela, contro il furto di essa da parte della propria patologia ancor prima della Education e della Psychology novecentesco-americana.

Ho appena ricevuto, con pertinente tempismo, un telegramma di Carlo Doveri, con la citazione di un “cattivo” in “The Matrix Revolution”:
“É sorprendente quanto il modello comportamentale dell’amore sia simile a quello della demenza”.

L’innamoramento o la demenza
– l’uscire di testa o de-menza dell’Eros violento già dei Greci –
è il sostituto dell’intervento umano, Ersatz, nell’amore.

Milano, 22 dicembre 2008

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.