CHI É?

Sabato domenica 3-4 novembre 2007
in anno 151 post Freud natum

 

Ho bisogno di liberare una settimana:
riprenderò lunedì 12 novembre,
in attesa lascio intatto l’articolo di sabato-domenica 27-28 ottobre.

Aggiungo solamente un rimando:
questo breve articolo richiama il Corso dello Studium Cartello 2000-2001 dal titolo “Chi! inizia”:
dove “Chi!” prende il posto, nella guarigione, dell’impersonale e forzoso “Es” freudiano nella psicopatologia e nella Cultura che le corrisponde.

Siamo poveri di Chi!

Nell’immagine qui riprodotta si passa dall’orrenda metafora visionaria e occultista del “Volto”, alla rappresentazione pittorica di connotati individuabili e descrivibili come quelli di una formale personalità, come tali non oggetto della percezione visiva e tanto meno visionaria prima della scoperta intellettuale di tali connotati.

Duemila anni di latente e latitante occultismo e docetismo sono tanti!

Lettura di:

S. Freud
A piacere
CHI É?

071117th_image
image-14254

Questa domanda è triplice:

1° chi rappresenta? (si tratta di un recente ritrovamento a Londra, 2006, con attribuzione certa);

2° di chi è figura una tale figura?;

3° chi è per essere stata scelta in questa Rubrica sabato-domenicale?

Milano, 3-4 novembre 2007

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.