TI SPUTO!, O: AVIS AUX AMATEURS

Avviso agli amatori: lasciate ogni speranza!

Dico seriamente: non c’è nessuna speranza che vengano ascoltate le cose ovvie, semplici, facili, terra terra  che diciamo, neanche Verità con la maiuscola ma semplici truismi (era già successo a Freud).

Un solo esempio, valido per tutto il mondo e tutti i livelli di istruzione.

Se c’è un’idea stupida, balorda, o nel migliore dei casi da nevrotico ossessivo perso, è quella che le prostitute amano, magari male, magari peccaminosamente o “parzialmente” ma tant’è, “amano!”, commercialmente certo, ma amano: con una battuta, è un’idea da TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio).

Parlare di delirio sarebbe correttezza, ma ancora mite.

Anche le “ragazze” si rotolerebbero dal ridere.

Le “ragazze” hanno un’attenuante (oltre alla necessità di reddito e spesso allo sfruttamento): perlomeno esse non dicono l’infamia di Antigone “Lo faccio per amore non per odio” (la formula generale della formazione reattiva), e si limitano al commercio.

Eppure è un’idea indistruttibile, dunque lasciate ogni speranza.

É un’idea che si è assestata soprattutto sul terreno della storia cristiana, per una ventina di secoli, e non possiamo farci niente: oggi è forse più forte di prima.

In tanti secoli di predicazione, esegesi, iconografia, la “Maddalena” avrebbe “molto amato” perché prostituta.

Un’idea che ha un’aggravante, per i cristiani ma non solo loro: il fatto che questa idea viene attribuita a Cristo stesso, che avrebbe giudicato la “Maddalena” degna di perdono proprio per il suo “amore” di p…

I Vangeli narrano che Cristo durante l’arresto è stato anche sputato: ebbene, attribuirgli una tale idea è uno sputo non solo più grave, ma aggravato dalla sua recidiva per due millenni.

Una sola razionalità è rintracciabile, la ricerca di un’attenuante blindata: cretinizzato Cristo, siamo giustificati nell’essere tanto cretini.

Come si può parlare di “Intelligenza”?, parlo della Psicologia del Novecento: è l’intelligenza del cretino (così, almeno sappiamo di che cosa si parla da un secolo).

Lasciate ogni speranza! (sulla quale prossimamente).

Ho l’occasione per una nuova definizione di “psicoanalista”: uno che capisce le ragioni dell’indistruttibilità di tanta offensiva stupidità.

Milano, 25 gennaio 2007

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.