ANGOSCIA

Una tra le verità più a portata della mano di tutti, è che non c’è angoscia di morte ma solo angoscia di vita.

Quella dell’angoscia di morte è una Teoria tra le tante che parassitano (“zizzania”) il nostro pensiero, rendendogli difficile se non impossibile il facile.

La sola idea di criticare una tale Teoria fa insorgere in noi l’angoscia: palesemente un’angoscia di vita, perché tale critica imputa-giudica colui o colei che me  l’ha trasmessa con il trucco di farmi supporre il suo amore per me.

Ovviamente un amore puramente presupposto, se ha commesso l’iniquità di trasmettermi un simile falso gravido di conseguenze.

L’angoscia è la paura di perdere un amore che non esiste.

5 ottobre 2006

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.