IL SOLE-24 ORE

É tra i giornali che più leggo (dico sempre che uno psicoanalista è un economista, oltre che un giurista, sui generis).

La struttura della sua edizione domenicale è istruttiva ai fini della pensabilità di una civiltà cui tendere.

Essa è divisa in due parti: economica(-politica), e culturale. Ebbene, sarebbe nuova civiltà quella in cui la divisione cadesse.

Prendendola alla lontana ma non troppo: nel parlare di Platone, et mille altri, parliamo di economia (e diritto). Non dico la dottrina economica di Platone, ma Platone come pensiero economico (e giuridico, o antigiuridico). Idem per ogni altro autore e partizione del sapere.

13 Settembre 2006

 

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie