Archivio Lemma «Povertà»

STUPIDITÀ DI MASSA

Sabato-domenica 14-15 ottobre 2017
in anno 161 post Freud amicum natum

La stupidità (vedi ieri) di massa è un prodotto politico, come la povertà è… continua

sabato 14 ottobre 2017

AMORE SpA

Volendola riscattare, senza considerarla indispensabile anzi pronunciandola con pudore verginale, la parola “amore” potrebbe solo designare una SpA, senza che tutte le SpA la… continua

mercoledì 22 marzo 2017

“SEI ‘NA MONNEZZA”

“Popolo, sei ‘na monnezza!”, grida un Alberto Sordi-fratacchione alle masse popolari romane, nel film Nell’anno del Signore (1969) di Luigi Magni, anche con Nino… continua

lunedì 27 febbraio 2017

TANTO PER FARE

Sabato-domenica 14-15 gennaio 2017
in anno 160 post Freud amicum natum

Un sedicenne in combutta con l’“amico” diciassettenne ha appena fatto a pezzi i genitori, con premeditazione … continua

sabato 14 gennaio 2017

SANTI E PIDOCCHI

Forse i francescani di un tempo avevano i pidocchi, ma i pidocchi non sono francescani: come non lo sono i poveri. Quello di Francesco… continua

mercoledì 23 novembre 2016

PROCEDIAMO!

L’articolo di ieri dovrebbe tenere il cartellone a lungo, trattandoci di sapere come fare a procedere: senza rimanere incastrati nella solita impasse di padre… continua

lunedì 21 novembre 2016

NON BESTEMMIARE

Sabato domenica 3-4 settembre 2016
in anno 160 post Freud amicum natum

 

Non amo i terremotati. Sono favorevole all’intervento pubblico anzi lo esigo, e al volontariato, e nel poco ho dato anch’io un modesto contributo pecuniario. … continua

sabato 3 settembre 2016

GIUSTIZIA VS MISERICORDIA

Sabato domenica 11-12 giugno 2016
in anno 160 post Freud amicum natum

 

Se “Dio” fosse ciò che gli si attribuisce cioè giusto, non sarebbe misericordioso: … continua

sabato 11 giugno 2016

Sabato domenica 4-5 giugno 2016
in anno 160 post Freud amicum natum

Insisto sull’articolo di ieri: prima che di soldi la povertà è di legge: legge motoria, intraprendente. … continua

sabato 4 giugno 2016

OSCURANTISMO ECONOMICO

L’andamento dell’economia, specialmente della borsa, ci fa sentire come sugheri che galleggiano sulla fossa delle Marianne. Tanto più in quanto i discorsi dei Ministri… continua

mercoledì 17 febbraio 2016

“GLI AMICI DEGLI AMICI”

Nella Mafia si è avuto la iattanza di ritrarsi in questo motto che in sé è soltanto desiderabile: infatti designa l’amicizia come proprietà transitiva,… continua

venerdì 25 settembre 2015

AMORE E CARITÀ

Questa coppia di termini è stata un’invenzione unica nella storia. Da molti anni non rileggevo questo Georges Duby, Matrimonio medievale, tra l’altro con passaggi-paesaggi… continua

sabato 30 maggio 2015

POVERI MA INTELLIGENTI

“Siamo sempre più intelligenti” è il titolo di un recente articolo [1] sull’economia intellettuale dell’umanità (“crescita” del QI) secondo la Psicologia: ricorda il titolo di… continua

giovedì 5 marzo 2015

ELOGIO DELLA PLUTOCRAZIA (2)

Rincaro su ieri. Senza ingiuria né presunzione verso la storia sindacale, ribadisco che il peggiore punto di vista sull’uomo è quello sindacale, rivendicativo: in… continua

giovedì 13 novembre 2014

SAN POVERO NON ESISTE

Ho scritto ieri (Il costo dell’angoscia in PIL) che la povertà calcolata in % del PIL assomma a decine di miliardi di Euro. Questo… continua

sabato 4 ottobre 2014

POVER’ANIMA, BELLA BRUTTURA

Vorrei che ci fosse la resurrezione dei morti per avere l’occasione di chiedere soddisfazione a Socrate e Platone, cioè il risarcimento dei danni provocati… continua

mercoledì 3 settembre 2014

IL LATINO E LO SCUDISCIO

L’ho detta grossa dicendo che non c’è scala ascendente di intelligenza (La scala di stupidità, mercoledì  19 febbraio): che l’intelligenza ha un solo gradino,… continua

lunedì 24 febbraio 2014

PRODUZIONE QUADRUPLICE

Povertà, ignoranza, stupidità, angoscia – si annoti la quaterna che propongo come solidale – non sono destino, natura, condizione umana, samsara nell’antico sanscrito, né… continua

venerdì 14 febbraio 2014

THATCHER-BATTUTE

Una prima battuta della Lady: “Non esiste una cosa che si chiami società: esistono singoli uomini e singole donne, ed esistono famiglie”. Commento: 1°… continua

mercoledì 10 aprile 2013

UMILIAZIONE DI MASSA

In Obbligante non vincolante (sabato-domenica 8-9 dicembre) consideravo i tre casi supplementari di medicina, psicoanalisi e amore: anche nell’amore la fonte dell’obbligo non vincolante… continua

martedì 11 dicembre 2012

L’AMORE POVERACCIO

Non lo dico io ma Platone nel Simposio: l’amore (éros) è figlio della miseria (penìa) e dell’espediente (pòros) nel significato comune e banale di… continua

venerdì 15 giugno 2012

MEDIOCRITÀ

Di un bambino non si può mai dire che è mediocre: ma allora che cosa succede dopo? Giorni fa ascoltavo un’intervista TV a un… continua

lunedì 23 aprile 2012

QUELLA PERFIDIA …

Sabato domenica 21-22 aprile 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

… che chiamiamo “amore”, l’eterno amore inesistente. … continua

sabato 21 aprile 2012

REALTÁ/REALE

Mettere il reale dalla parte del successo, questo non era ancora stato fatto (vedi ieri): allora, reale è il successo/reale è l’imputabilità/reale è la… continua

venerdì 20 aprile 2012

IL COMUNISMO DEI POVERI …

… non c’è. Mi trovo sostenuto dalla scoperta fatta da Raffaella Colombo del passo di H. Kelsen presentato in PRIMAPAGINA del sito di Studium… continua

mercoledì 18 aprile 2012

OFFERTA DI DOMANDA

Riprendo da venerdì 13 aprile, La congiura della doppia povertà. La “crisi” è del pensiero proprio come nella crisi di panico, in cui si… continua

lunedì 16 aprile 2012

LA CONGIURA DELLA DOPPIA POVERTÀ

L’uomo della povertà di oggi (“crisi”, “austerità”, recessione, disoccupazione) è l’uomo della povertà due volte, perché è il medesimo della povertà platonica, ossia dell’amore… continua

venerdì 13 aprile 2012

AUSTERITÀ BARBARIE

Inizio appena, dopo qualche cenno impercettibile, a inoltrarmi nella cultura della “crisi” con il suo trattamento. Muovo da tre dati: 1. la critica della… continua

martedì 10 aprile 2012

VORREI AVERE, LEGGERE

Prima di proseguire l’articolo di ieri – Scienza? –, un intermezzo su Bucchi di oggi (giovedì) con la battuta: – Io ho fede nell’esistenza… continua

venerdì 9 marzo 2012

DEODORANTI E CLASSI SOCIALI

In principio − delle crescenti divergenze socio-economiche di classe − era il deodorante, e oggi il classismo passa per la pubblicità dei deodoranti: cambio… continua

martedì 1 febbraio 2011

TENERE IN PIEDI

Un’altra di quelle storielle che usano l’aria sciocca come espediente per l’effetto umoristico: Vi si narra di un Tale con numerosa famiglia a carico… continua

giovedì 30 settembre 2010

LA TEORIA DI UNA MANCANZA

J. Lacan, “La méprise du sujet supposé savoir”, Scilicet 1, 1968   L’onnipresente Teoria di una mancanza è quanto-mai attuale in anni in cui… continua

sabato 16 gennaio 2010

LAPSUS POLITICO

Ho appena raccolto un lapsus in TV (Rai 3, martedì 4, Telegiornale, h. 14.30 circa): la giornalista, informando sul significativo incremento di coloro che… continua

mercoledì 5 novembre 2008

PRENDERSI SUL SERIO

Suggerisco di non perdere l’occasione dell’articolo di ieri, “Il dolore e il petrolio”, e di rileggerlo. In altri termini ancora: conoscete certamente espressioni come… continua

lunedì 15 settembre 2008

I DUE ASSI DELLA POVERTÀ

Nel contesto favorevole, orientato, di una seduta ho udito la parola “povero”: per me è stato un “Eureka!” atteso da tempo. Più di trent’anni… continua

giovedì 28 febbraio 2008

“POVERO UMBERTO!”

Fino a otto anni Umberto seguiva la madre in ogni dove, con  gusto e discrezione. Aveva tutti i segni della buona normalità: vivacità intellettuale,… continua

venerdì 10 novembre 2006


Accedi alle statistiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi