Archivio Lemma «Guarigione»

CAMBIARE DISCORSO

Sabato-domenica 2-3 dicembre 2017
in anno 161 post Freud amicum natum

Già sapevo che c’è guarigione con progresso – criterio valido almeno in psicoanalisi – quando… continua

venerdì 1 dicembre 2017

MATERIE

Nella “pulsione” o legge di moto dei corpi ho proposto – come salute o guarigione del pensiero – di sostituire la materia all’oggetto –… continua

martedì 14 novembre 2017

LA STUPIDITÀ COME PATOLOGIA

Prima di tornare su Barcellona-Guernica (vedi ieri), una parola sul mio percorso. La mia iniziale formazione medica mi è servita, come già a Freud,… continua

venerdì 13 ottobre 2017

GRATIS. ET AMORE?

Il sogno (caso particolare dell’inconscio-pensiero) lavora gratis: costatazione che chiunque può fare. Gratis, non amore: questo dipende dal fatto che qualcuno lavori a favore… continua

martedì 15 marzo 2016

MANCANZA DI POTERE

Precede l’articolo precedente, La teoria giusta, venerdì 4 marzo. Una tale Teoria, o meglio il bisogno di essa è perseguito con affanno, a tratti… continua

lunedì 7 marzo 2016

LA CREDENZA ASSOLUTA

Non “le credenze”, ce n’è una sola assoluta: è la credenza nella “struttura” (“simbolico”, “linguaggio” con virgolette) che ha fanatizzato di sé il secondo… continua

lunedì 14 dicembre 2015

VENDETTA CONTINUA

La melanconia non perdona

 

É il problema dello slogan “Lotta continua”, in tutte le sue forme anche odierne e un po’ sciocche. … continua

martedì 27 ottobre 2015

ALTAN E LA MATEMATICA

Ecco il meglio di Altan (in occasione dell’Airbus Lufthansa, ma non solo): “In fondo è tutto più semplice di quello che temiamo” (Rep. venerdì… continua

lunedì 30 marzo 2015

CRETINO CHE SONO STATO!

La psicopatologia è del pensiero, che in essa è debilitato quanto alla riuscita del principio di piacere: è in questo che c’è intelligenza (l’intelligenza… continua

mercoledì 8 ottobre 2014

A CHE PUNTO ERAVAMO. UN MEMORIALE

Sabato domenica 21-22 giugno 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

Per poter dire “a che punto siamo” bisogna aver cambiato discorso, dopo il punto, così che l’impuntamento di sempre diventa memoriale episodico – a che punto eravamo – come termine di paragone non più impegnativo: … continua

sabato 21 giugno 2014

A CHE PUNTO SIAMO (III)

Serie non seria

Per l’esattezza dovrei numerare IV, perché l’articolo di ieri rispondeva al medesimo titolo, infatti quell’uso linguistico della parola “bellezza” significa soltanto che siamo ancora lì: … continua

mercoledì 11 giugno 2014

BREVE RICAPITOLAZIONE

Non ho motivo di lamentarmi del lavoro svolto da una settimana a oggi. Ne ricapitolo il frutto nel legame tra “Non può esserci soddisfazione… continua

venerdì 9 maggio 2014

GUARIGIONE? VABBE’

Molto presto si è obiettato alla psicoanalisi di non guarire (verbo transitivo). Lo stesso Freud non è stato autoindulgente (per esempio il Caso Dora),… continua

lunedì 31 marzo 2014

POVERI DIAVOLI E NEGRI

Il problema del “Diavolo” stupido e banale (vedi l’impenitenza nazista di ieri e l’altro ieri), è di non potersi pentire, intendo come facoltà del… continua

giovedì 17 ottobre 2013

IERI-OGGI, TIC-TAC

Rileggere ieri. Pur ammettendo che i miei “pezzi” da anni mi prendono un certo tempo quotidiano, il loro senso è quello degli antichi Romani… continua

lunedì 30 settembre 2013

PARAPENSIERO: WARNING

Diffondo in questa sede la lettera da me scritta ai Soci della “Società Amici del Pensiero” (lunedì 8 aprile 2013), in cui invitavo a… continua

venerdì 12 aprile 2013

TOLKIEN FILOSOFO

Ancora un esempio, come quello di ieri, di Tribunale Freud ossia di guarigione del pensiero per mezzo del pensiero. Tolkien è stato uno dei… continua

venerdì 15 marzo 2013

CAROGNE

Questa parola del lessico morale corrente fa coppia di opposti con i “miti” di ieri: nella non guarigione dopo averla avuta a portata di… continua

lunedì 28 gennaio 2013

NON SI GUARISCE MAI!

Il terzo articolo della Costituzione che sto articolando in video su YouTube si scrive “La libertà è libertà di psicologia”. Sto facendo politica, proprio… continua

venerdì 7 dicembre 2012

QUI NON É LOURDES

Con “qui” intendo il mio studio professionale. Un mio paziente “credente”, guarito da un sintomo ossessivo tanto asfissiante quanto ridicolo, ha ringraziato sia me… continua

venerdì 16 novembre 2012

L’UNIVERSO DELLA GUARIGIONE

C’è guarigione quando viene riconosciuto che la propria patologia è la stessa, con varianti, di tutti gli altri nella civiltà: conviene riconoscerla anche nelle… continua

martedì 18 settembre 2012

RIMPROVERO

Lo dico riprendendo dal finale di ieri: mi hanno rimproverato (in forme e fonti diverse da decenni) di reggere insieme Freud e Gesù (ho… continua

sabato 5 maggio 2012

COMUNISMO

Il comunismo bisogna desiderarlo, e questo caso è più che raro, lo si trova appena in tracce: è su questo desiderio che il solido… continua

venerdì 4 maggio 2012

A DOPO PASQUA

Sabato domenica 7-8 aprile (PASQUA) 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

Concludo gli articoli di martedì-mercoledì-giovedì. … continua

sabato 7 aprile 2012

APOLOGIA DEL SALMONE

Sabato domenica 28-29 gennaio 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

Sarebbe un’apologia pro vita mea come vita controcorrente, come fa il salmone che risale le cascate: ma non sarebbe una grande apologia, non è stata una faccenda così lineare e muscolare (nulla è lineare e muscolare, e la violenza deriva da una tale Idea). … continua

sabato 28 gennaio 2012

CADUTA IN DESUETUDINE

Se la soluzione non è la rivoluzione violenta, ma neppure la riforma (ma non si capisce ciò che dico), resta la caduta in desuetudine,… continua

mercoledì 25 gennaio 2012

MINISTRI

L’articolo di ieri realizza molto della densità cui sempre tendo. Tra altre cose, se nell’interiorità l’io si fa Ministero degli esteri occulto, con i… continua

martedì 29 novembre 2011

RICORDO E GUARIGIONE

Riattivo una valida e feconda osservazione di J. Lacan: “Il paziente non guarisce perché ricorda: ricorda perché guarisce”. L’attivazione del pensiero è un segno… continua

giovedì 10 novembre 2011

UNA GALLERIA DI QUADRI

Come rivoluzionario francese non avrei ghigliottinato Luigi XVI e Maria Antonietta, né come rivoluzionario bolscevico avrei giustiziato Nicola II Romanov e la sua famiglia… continua

venerdì 15 luglio 2011

CÁ NISCIUN’ É FESSO

Rammento che “fesso” è da “fendere”, divisione del pensiero o dell’io, e la stupidità che popolarmente designa è quella derivata dalla divisione stessa. Scrivo… continua

martedì 12 luglio 2011

GODIMENTO VALLIGIANO

Anche oggi come ogni giorno ho letto i giornali, ritrovandovi la zuppa dei poveri di cui giovedì 10 marzo, O zuppa o zuppa: oggi,… continua

lunedì 14 marzo 2011

LA SCISSIONE DELL’UOMO

Sto insistendo in letture sul Capitalismo, nell’ultima delle quali è riferito un passo di M. Foucault [1]. Al quale proposito l’Autore annota che l’arte… continua

giovedì 10 febbraio 2011

BALBUZIE

É un sintomo dell’apparato fonatorio che ho conosciuto personalmente, e che ricordo e considero con favore. Pochi si accorgono, senza essere balbuzienti, della balbuzie… continua

martedì 9 novembre 2010

IL TRATTATO D’AMORE. LIBERTÀ E DURATA DI UN’ANALISI

Sabato domenica 30-31 ottobre 2010
in anno 154 post Freud amicum natum

Alla domanda sulla durata rispondo non in termini metrici bensì logici, ossia datandone il termine al compimento dell’Ultimo Trattato d’Amore (acronimo UTA) dopo le centinaia dall’antichità a oggi, orientali e occidentali. … continua

sabato 30 ottobre 2010

MURO DI QUADRI E NUOVA TERRA

(seguito del precedente) Almeno nella tecnica o norma psicoanalitica Freud pone (atto del porre o positivo) una rivoluzione nel significato proprio di mutamento della… continua

martedì 7 ottobre 2008

L’INTELLETTO ISTANTANEO

Raccolta in un Bar: – Cliente: Un caffè! – Barista: Normale? – Cliente: No, anormale! Ecco un semplice brillante esempio di intelletto istantaneo: l’intera… continua

martedì 3 giugno 2008

“CATTOLICO”

Sabato domenica 26-27 aprile 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud La questione dell’analisi laica (o dei laici) malamente… continua

lunedì 26 maggio 2008

GUARIRE DALLA BELLEZZA

Nella perfidia del Panoptikon dell’Oggetto prigione del corpo, il top della perfidia – captazione della buona fede – è raggiunto dall’Oggetto platonico “La Bellezza”,… continua

giovedì 7 febbraio 2008

AUGURI DI NATALE

Sabato domenica 22-23 dicembre 2007, e Natale 25 dicembre in anno 151 post Freud natum   Questo articolo apparirà questa sera di sabato, con… continua

sabato 22 dicembre 2007

QUANTO DURA UN ERRORE?

Un errore dura almeno qualche millennio: e non è detto che basti, gli errori si rilanciano, si riciclano, attraverso le generazioni. Non esiste questione… continua

giovedì 19 luglio 2007

TI RACCOMANDO A DIO

Dal divano ho appena raccolto una fantasia di tempo prima a mio riguardo come psicoanalista: di giorno svolgevo il mio ufficio, la sera pregavo… continua

giovedì 7 giugno 2007

L’ORDINE DI UN ALTRO

L’esperienza normale – intendo salutare: la statistica ci vuole male, malati – è quella in cui ci si iscrive nell’ordine di un altro –… continua

martedì 5 giugno 2007

PSICOANALISI, WEB, COMUNISMO

Continuerò poi l’articolo precedente “Comunismo”: non un’utopia, non un sogno diurno né un incubo notturno (non fanno differenza). Lo definisco come ciò che continua… continua

mercoledì 11 aprile 2007

GUARIGIONE

Rispetto alla psicopatologia – nevrosi, psicosi, perversione, psicopatologia precoce – “guarigione” significa sempre e solo guarigione del pensiero. Del pensiero nell’accezione più impegnativa, senza… continua

domenica 24 settembre 2006


Accedi alle statistiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi