Archivio Lemma «Freud Sigmund»

LA LEGGE E L’AMORE

Proseguire l’articolo di ieri sarebbe proseguire con questo titolo: si tratta di una discussione impuntatasi duemila anni fa, non appena portata sulla scena della… continua

lunedì 13 marzo 2017

DEUTERAGONISTA

Sabato-domenica 28-29 gennaio 2017
in anno 160 post Freud amicum natum

 

“Siate protagonisti!”, predica il pedagogo trascinatore di bella gioventù, “prendete in mano il vostro destino!” … continua

sabato 28 gennaio 2017

RIVOLUZIONE COSTITUZIONALE

Si osservi il pleonasmo di questo titolo: infatti “rivoluzione” significa cambiamento della Costituzione (e non, come è stato detto, tornare al punto di partenza).… continua

venerdì 23 dicembre 2016

SCIENZA E MAPPE

Ho appena scritto (venerdì 16 dicembre) che dobbiamo a Freud come fonte l’umanità come scoperta mai fatta: se è così, allora bisogna riscrivere tutte… continua

martedì 20 dicembre 2016

SULL’ANTIUMANITÀ

Verso il termine della sua vita (1881-1942), Stefan Zweig scriveva: “Inerme e impotente, dovetti essere testimone della inconcepibile ricaduta dell’umanità in una barbarie che… continua

venerdì 16 dicembre 2016

VISIONARI

Intendo le previsioni su Trump: la visione del mondo, la Welt-anschauung, continua a credere che il sole gira intorno alla terra e che c’è… continua

giovedì 10 novembre 2016

“RITORNO A FREUD”?

Ho appena riudito l’espressione “ritorno a Freud”, resa celebre da J. Lacan. Dopo molti anni trascorsi con Lacan, ho intrapreso una strada nuova: quella… continua

mercoledì 28 settembre 2016

IDENTIFICAZIONE VS IDENTITÀ

Un esempio di Freud: una ragazza ne conosce un’altra che ha un fidanzato e che, un giorno, contrae accidentalmente una tosse batterica: detto fatto,… continua

lunedì 26 settembre 2016

IL DIVANO COME APPUNTAMENTO

Sabato domenica 24-25 settembre 2016
in anno 160 post Freud amicum natum

 

Mi è stata obiettata la scelta dell’immagine dei Conti Ragnar e Lagertha (vedi Anche i Vikinghi davano appuntamento, sabato-domenica 17-18 settembre) come un’icona dell’appuntamento, per la sua implicazione della guerra: … continua

sabato 24 settembre 2016

POTERE MENDICASI

Negli ultimi mesi ho spesso parlato del potere come quello che c’è sempre meno: lo vado osservando anche nell’attenzione che presto alla politica internazionale:… continua

mercoledì 7 settembre 2016

BONNIE & CLYDE SPA

Non tutti sanno che ai loro funerali nel 1934, in cimiteri separati per disposizione dell’Autorità, hanno assistito rispettivamente 50.000 e 40.000 persone: tanta folla… continua

venerdì 2 settembre 2016

LAPSUS E WELTANSCHAUUNG

Ho appena commentato a Urbino la Lezione 35 di Freud del 1932 (conclusiva dell’“Introduzione alla psicoanalisi”) dal titolo Una ‘visione del mondo’ (Weltanschauung): l’Autore… continua

giovedì 23 giugno 2016

Sabato domenica 4-5 giugno 2016
in anno 160 post Freud amicum natum

Insisto sull’articolo di ieri: prima che di soldi la povertà è di legge: legge motoria, intraprendente. … continua

sabato 4 giugno 2016

DUE ECCEZIONI VIRTUOSE

Sabato domenica 28-29 maggio 2016
in anno 160 post Freud amicum natum

Marx e Freud non si sono lasciati attrarre dalle sirene paludose della Teoria della giustizia, né hanno fatto la concessione di Ulisse alla sua presupposta seduzione: … continua

sabato 28 maggio 2016

PLATO NON AMICUS

Domanda di un’intervista (la stessa di lunedì 9 maggio): “A suo parere cosa caratterizza la cosiddetta ‘psicoanalisi contemporanea’, e quando si può dire abbia… continua

giovedì 12 maggio 2016

PUBBLICO COME UNIVERSITÀ

A “Come spiega la recente marginalizzazione della psicoanalisi?”, domanda di una recente intervista, ho risposto: É meritata, abbiamo fatto tutto noi. Marginalizzazione da che?… continua

lunedì 9 maggio 2016

MAL SBATTEZZATI

Sabato domenica 7-8 maggio 2016
in anno 160 post Freud amicum natum

 

L’espressione “mal battezzati” è di Freud (schlecht getäuft, in L’uomo mosè e la religione monoteistica): … continua

sabato 7 maggio 2016

SALVARE LA PELLE

Non si salva la vita, si salva la pelle. e la pelle è l’organo erogeno per eccellenza (Freud). Ciò vale anche per i credenti… continua

martedì 3 maggio 2016

CONFITEOR

Non ci si aspetterebbe che, almeno qualche volta, le preghiere siano istruttive nel senso di un sapere positivo: è il caso del Confiteor (che… continua

mercoledì 27 aprile 2016

LA NUOVA ALLEANZA

Sabato domenica 23-24 aprile 2016
in anno 159 post Freud amicum natum

 

Ho scritto che il pensiero – chiamato da Freud “inconscio” perché formalmente difforme dalla presuntuosa oscura “coscienza” – proprio per questa difformità, presupposta la coscienza come famigliare o intra moenia, si presenta come estraneo, straniero, capitato da fuori, esterno come la realtà esterna. … continua

sabato 23 aprile 2016

INGANNARE IL TEMPO

Da una seduta. Si dice “ingannare il tempo” ( e “il tempo è tiranno”, “chi ha tempo non aspetti tempo”): sono detti che danno… continua

mercoledì 13 aprile 2016

L’AMORE E LA ROBA

Lo spunto è un articolo recente [1]. Ripeto che si può parlare di amore solo distinguendolo dalla misericordia, cosa da poveri: e riconoscendolo come… continua

martedì 12 aprile 2016

VITA Ė PENSIERO

Ripeto un già detto: ciò che fa carrozzone il suddetto carrozzone (Odio logico IV e cristianesimo, 2-3 aprile) è condensato in un nonnulla, un… continua

venerdì 8 aprile 2016

ODIO LOGICO (IV) E CRISTIANESIMO

Sabato domenica 2-3 aprile 2016
in anno 159 post Freud amicum natum

 

Precedono I, soprattutto II, III. C’è stato qualcosa di preislamico nella storia del cristianesimo: … continua

sabato 2 aprile 2016

ODIO LOGICO BIPARTISAN (II)

Dell’odio continuiamo a sapere poco, e a collegarlo solo alla passione (di cui la vendetta è un caso, anch’esso poco esplorato) o all’interesse (di… continua

mercoledì 30 marzo 2016

LA CICOGNA D’ORIGINE

Sabato domenica 19-20 marzo 2016
in anno 159 post Freud amicum natum

 

Che i bambini li porti la cicogna è una vecchia fantasia poco seria: … continua

sabato 19 marzo 2016

LINCIAGGIO DEL PENSIERO

Nel Simposio della “Società Amici del Pensiero” dello scorso sabato 23 gennaio, Sara Kayal ha tenuto un intervento in cui prendeva le mosse da… continua

lunedì 25 gennaio 2016

FREUD SCIENZIATO, E COMES

Freud è stato e resta scientifico perché, come Copernico Galileo Newton, si è occupato di leggi di moto dei corpi. Non avendone trovate in… continua

martedì 22 dicembre 2015

APOSTASIA (ancora)

C’è una sola apostasia, quella dal pensiero: praticatissima e continuamente giustificata: possiamo dire che non facciamo altro in tutto ciò che facciamo: ciò è… continua

mercoledì 16 dicembre 2015

MUSULMANI E UCCI-UCCI

Sabato domenica 5-6 dicembre 2015
in anno 159 post Freud amicum natum

 

Non vedo affatto bene il futuro dei cristiani: sono sempre più ucci-ucci cristianucci. … continua

sabato 5 dicembre 2015

IL MANIFESTO POLITICO

L’un contro l’altro armati, da una parte un Comitato Centrale islamico a modello bolscevico (mai esistito prima, importante novità), dall’altra l’Occidente bombardiere estero che… continua

lunedì 30 novembre 2015

UNA DRITTA

Una dritta – che sa di diritto –, ci è data dalla parola “inconscio” di Freud. Con questa parola negativa Freud ha designato un… continua

giovedì 12 novembre 2015

CARITAS E AMOR, AGAPE E EROS

Sabato domenica 31 ottobre-1 novembre 2015
in anno 159 post Freud amicum natum

 

Da giovanissimo venivo introdotto a una coppia di distinzioni – caritas e amor, agape e eros
che confondeva il pensiero a me insieme a milioni di altri: continua

sabato 31 ottobre 2015

TEO-CHEWING GUM

Sono disinteressato a questo cristianesimo che sa di chewing gum masticato, cioè di niente: durerà in eterno come una cicca masticata?, eccellente rappresentazione dell’eternità… continua

mercoledì 28 ottobre 2015

VECCHIE STORIE

Ho appena sentito dire, questa volta da parte islamica – ma sono sempre vecchie storie della mente –, che non c’è che Dio (o… continua

mercoledì 9 settembre 2015

GESÙ ATEO

Se Freud ha ragione – che l’idea “Dio” è il sostituto del pensiero del Padre soppresso -, se ne inferisce che Gesù, che inversamente… continua

martedì 14 luglio 2015

SUPERBIA DELL’IPOCRAZIA

La superbia è il vizio dell’ipocrazia (vedi Ipocrazia, martedì 16 giugno): Freud ha scritto – Il Presidente Wilson – della superbia dei vincitori della… continua

mercoledì 8 luglio 2015

LA PREGHIERA DEL MATTINO

Sabato domenica 20-21 giugno 2015 in anno 159 post Freud amicum natum   Intendo il Giornale come hegeliana la preghiera del mattino dell’uomo moderno”,… continua

sabato 20 giugno 2015

“SOPRANNATURALE”?

Chi è molto giovane non sa più che decenni fa tanti come me sono stati educativamente ossessionati dalla parola “soprannaturale”. Allora la dico così:… continua

venerdì 19 giugno 2015

FESTA DELLA RES PUBLICA

Due giugno, festeggio la Cosa pubblica …: ma non penso che la parola “Repubblica” susciti in molti il pensiero della Cosa pubblica: meno che… continua

martedì 2 giugno 2015

DISSOLUZIONE A SCIACQUONE

Ha scritto bene Maria Delia Contri in occasione del VI Simposio della Società Amici del Pensiero, 23 maggio 2015: “L’uomo non è un liofilizzato”,… continua

martedì 26 maggio 2015

Sabato domenica 23-24 maggio 2015
in anno 159 post Freud amicum natum

Think ! ha sempre avuto una punteggiatura settimanale come questa: … continua

sabato 23 maggio 2015

CAVARSELA

Il verbo “credere” è rimasto vuoto nei millenni, e si è sempre risolto nel credere nel credere: il che non è proibito, e hanno… continua

mercoledì 13 maggio 2015

LA PACE INSODDISFATTA

Scrivevo recentemente di ciò che è pace, “non il ritorno del soldato a villaggio e famiglia” (Conto tre, giovedì 7 maggio). Questa verità si… continua

martedì 12 maggio 2015

NON SENSO DELLA MORTE

1 maggio e Expo sono stati celebrati lo stesso giorno: nel quale l’Expo è stata introdotta da un coro di voci bianche cui era… continua

lunedì 11 maggio 2015

CONTO TRE

Suggerisco di ripassare in serie cinque articoli recenti: Contare bene o male (martedì 28 aprile) Come misurare libertà e democrazia (mercoledì 29 aprile) Il 3 della… continua

giovedì 7 maggio 2015

FINITA PER “DIO”

Lo dicevo già anni fa, lo ripeto: se “Dio” si portasse in Paradiso un isterico, per Lui sarebbe finita: infatti non lo può miracolare,… continua

martedì 5 maggio 2015

IL 3 DELLA PSICOPATOLOGIA

Anche nella psicopatologia, nevrosi psicosi perversione, contiamo  3 (vedi Contare bene o male, martedì 28 aprile): questa non sarebbe una buona notizia (come non… continua

giovedì 30 aprile 2015

CONTARE BENE O MALE

Contiamo fino a due, oppure fino a tre: dall’alternativa dipende la nostra vita. Contava male Claude Lévi-Strauss perché contava solo fino a due, Natura… continua

martedì 28 aprile 2015

GENOCIDIO ARMENO

Questa dichiarazione papale trascende storiografia, geopolitica, memoria: riguarda il pensiero, attuale e di ognuno: nel suo collegarsi alla cognizione, forse troppo scontata ormai, del… continua

mercoledì 15 aprile 2015

QUEL SUPERATO DI UN FREUD

Diceva: il suicidio?, un omicidio praticato sulla propria persona. Una persona seria questa volta, 150 in un colpo, e non era neanche jihadista. Che… continua

venerdì 27 marzo 2015

POVERO DIAVOLO

“Povero diavolo” è il nome freudiano del perverso (vedi ieri, Quel cretino del diavolo). Potremmo anche chiamarlo “sublime”, il sotto dell’architrave dell’essere. L’essere non… continua

lunedì 9 marzo 2015

C’ERA UNA VOLTA …

“C’era una volta che morire era facile”, così scriveva Freud della pulsione di morte in Aldilà del principio di piacere [1]: significa che abbiamo cominciato… continua

mercoledì 11 febbraio 2015

L’OMBRA DELLA CAMELIA

La camelia è un bel fiore, ma l’ho riconosciuta da poco pur conoscendola da molto. Il veicolo che me l’aveva portata anzi imposta era… continua

lunedì 9 febbraio 2015

OIKOUMÈNE MALAVITOSA

Sabato domenica 7-8 febbraio 2015
in anno 158 post Freud amicum natum

Ho apprezzato un sogno in cui la mia paziente viaggia con me attraverso una oikouméne alternante un Medioriente pericoloso e una Sicilia mafiosa, attraversata anche da un vociale famigliare sgradevole, per arrivare a un divano ricoperto da un tappeto orientale sudicio sul quale accetta di distendersi a condizione di ricoprirlo con un panno pulito: … continua

sabato 7 febbraio 2015

L’AMORE E LE RAPE

Non c’è amore per le rape, perché non si cava sangue da una rapa (vedi ieri): se ciò succedesse, ecco accadere il “prossimo” ossia… continua

mercoledì 4 febbraio 2015

CULTURA TERRORISTICA

Non è un ossimoro: in natura non c’è terrorismo né sadismo, un animale non è terrorista né sadico neppure quando uccide o fa male.… continua

martedì 9 settembre 2014

SANTO E INFALLIBILE

Sabato domenica 19-20 luglio 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

Ma forse non esiste.
1. Santo.
Lo definisco come uno che sa la via della salute(-salvezza, salus): … continua

sabato 19 luglio 2014

PERVERSIONE VERSUS LOGICA

La stragrande maggioranza dell’umanità direbbe che la logica è una faccenda per pochi esperti della materia detti “logici”. É lo stesso errore dei logici, che… continua

mercoledì 25 giugno 2014

PARACLETO. UN CARNEADE?

Sabato domenica 14-15 giugno 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

All’età non più iniziale cui sono pervenuto, mi sento finalmente in grado di articolare qualcosa su questa lacuna e omissione dei secoli (venti), ossia su ciò che potrebbe mai significare “Paraclito (o Paracleto)” detto anche “Spirito santo”: … continua

sabato 14 giugno 2014

A CHE PUNTO SIAMO (III)

Serie non seria

Per l’esattezza dovrei numerare IV, perché l’articolo di ieri rispondeva al medesimo titolo, infatti quell’uso linguistico della parola “bellezza” significa soltanto che siamo ancora lì: … continua

mercoledì 11 giugno 2014

FLATULENZA CULTURALE

Sabato domenica 24-25 maggio 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

L’idea più comune, falsa e anche comica di “inconscio” è quella di intestino dello spirito con il suo meteorismo, per cui sogni e lapsus sarebbero i peti dello spirito: non se ne osserva la competenza, l’eleganza, l’umorismo piccante. … continua

sabato 24 maggio 2014

FARE LEGNA

Ho appena appreso questa magnifica espressione e me ne sono appropriato: “fare legna”, con tutte le applicazioni. Già nell’infanzia ne sapevo abbastanza, tanto da… continua

martedì 20 maggio 2014

LA FORMAZIONE DELLO PSICOANALISTA (V)

Ragione. Uno e tutti

Ricapitoliamo: sono partito dalla domanda razionale “A che cosa si forma lo psicoanalista?”, una domanda sempre disattesa da decine di anni, salvo una rituale verbalità insignificante ora più ora meno prudente. … continua

lunedì 19 maggio 2014

LA FORMAZIONE DELLO PSICOANALISTA (IV)

Sabato domenica 17-18 maggio 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

Freud, o il Freud-pensiero, è il pensiero che il disordine del mondo così come di corpo e pensiero (patologia) procede dall’ostilità all’Ordine, quello che si produrrebbe per non omissione e non sistematizzazione dell’omissione (censura): … continua

sabato 17 maggio 2014

SEMPER REFORMANDA? LASCIARE CADERE

Reformanda che cosa?, la Chiesa, la Società, lo stato di salute. Faccio precedere ancora questo articolo alle conclusioni intorno a “La formazione dello psicoanalista”.… continua

mercoledì 14 maggio 2014

HOMO NOVUS

Ancora qualche premessa sulla formazione dello psicoanalista (vedi lunedì 5 maggio). Presso i Romani, antichi ma non tanto, l’homo novus era uno che, cominciando… continua

mercoledì 7 maggio 2014

IL MEDIOEVO DELLA MENTE

É nota l’idea illuministica di “Medioevo” come evo di mezzo e oscuro-oscurantista, anche se poi la storiografia successiva ha fornito all’umanità i mezzi per farsi… continua

giovedì 24 aprile 2014

ANCORA: W LA CINA

Vivrei volentieri in Cina, magari nella prossima reincarnazione, in Cina e in nessun altro paese salvo che in Italia: ciò non ha impedito che,… continua

martedì 22 aprile 2014

GUARIGIONE? VABBE’

Molto presto si è obiettato alla psicoanalisi di non guarire (verbo transitivo). Lo stesso Freud non è stato autoindulgente (per esempio il Caso Dora),… continua

lunedì 31 marzo 2014

IL PADRE DI IPPOCRATE

Freud è il padre di Ippocrate: che ha poi preso una via particolare. Vedi Lo psicoanalista: un medico, martedì 18 febbraio. Ippocrate o qualcuno… continua

giovedì 20 febbraio 2014

LO PSICOANALISTA : UN MEDICO

Qualcuno ha già osservato che alterno il parlare da psicoanalista al parlare da filosofo, l’ordine giuridico (e non più ontologico) del linguaggio alla psicoanalisi… continua

martedì 18 febbraio 2014

L’ATTO DI FREUD

L’opera di Freud è stata un atto politico (rivoluzionario: costituzionale), come atto di sovranità individuale, non meno dell’opera di Platone (teorica). Nei riguardi di… continua

mercoledì 12 febbraio 2014

IL PRIMO LACANIANO

Sabato domenica 1-2 febbraio 2014
in anno 157 post Freud amicum natum

Io freudiano posso dirmi il primo lacaniano: infatti altro non ho fatto che raccogliere la quaestio lacaniana valida per tutti, l’unica in tutta la sua opera, utrum-an: se esista o no un discorso che non sia finzione (“un discours qui ne serait pas du semblant). … continua

sabato 1 febbraio 2014

IL BIG-BANG DELL’UOMO

É lo stesso che dire il big-bang del pensiero, o anche che non c’è animale umano: è la prima nonché decisiva scoperta di Freud,… continua

martedì 19 novembre 2013

CONTRO LA DIVISIONE

Sto per recarmi (oggi mercoledì 6 novembre) a Bologna per una presentazione alla Libreria Feltrinelli del libro: Sigmund Freud           Giacomo B. Contri Hanno pensato… continua

giovedì 7 novembre 2013

MORALE: MORALE O IMMORALE

Il principio della morale che ha il mio assenso è stato enunciato circa venti secoli fa: “Non quello che entra nella bocca rende impuro… continua

giovedì 24 ottobre 2013

PSICOLOGIA CRIMINALE ENDEMICA

Mi hanno rimproverato per essermi descritto (mercoledì 10) come già bambino criminale eppure “buon” bambino: qui è tutta la psicologia, sia corrente che paludata,… continua

lunedì 15 luglio 2013

DIFESA, ALLEANZA, CIVILTÀ

Alcuni si sono dedicati a difendere la psicoanalisi, e hanno sbagliato: ciò perché la psicoanalisi stessa è difesa, e non deve venire difesa. Le… continua

venerdì 21 giugno 2013

CENSIMENTO

Ho annunciato ieri il presente articolo: la Legge n° 4 del 14 gennaio 2013 è onesta perché censisce, ossia fa coincidere autorizzazione ed esistenza,… continua

martedì 23 aprile 2013

A FREUD NESSUNA OBIEZIONE

Quasi nessuno si è accorto (per vergogna, penso) che a Freud non sono state fatte obiezioni in alcuna sede (scientifica, politica, religiosa): l’unica fatta… continua

martedì 9 aprile 2013

PUERILITÀ POLITICA

I bambini non sono puerili come quelli che vediamo nelle pubblicità, linguisticamente fasulli e s-pensierati cioè de-pensierati, derubati del pensiero: Freud ha trattato il… continua

mercoledì 3 aprile 2013

É “DIO” CHE LI MANDA

intendo i bambini. Lo dico anch’io da miscredente, ateo, irreligioso (qualcuno ha afferrato ciò che intendo). É un’espressione che andava ancora forte all’epoca dei… continua

martedì 26 marzo 2013

DECADENZA O RIVOLUZIONE

Sabato domenica 23-24 marzo 2013
in anno 156 post Freud amicum natum

Venerdì 15 marzo in Tolkien filosofo scrivevo: “In fondo l’inferno è un manicomio eterno: il problema logico del paradiso è di sapersene distinguere, il che è sempre stato arduo.” … continua

sabato 23 marzo 2013

TOLKIEN FILOSOFO

Ancora un esempio, come quello di ieri, di Tribunale Freud ossia di guarigione del pensiero per mezzo del pensiero. Tolkien è stato uno dei… continua

venerdì 15 marzo 2013

SI AMANO PERCHÉ SI CONIUGANO

Questo titolo corregge l’errore millenario sull’amore: l’errore è la Teoria per cui si coniugano perché si amano, cioè un presupposto oscuro e con esito… continua

giovedì 28 febbraio 2013

SCOPERTA

Il mio titolo di ieri – Ha vinto l’impotenza – non era affatto intriso (?) di lacrime: l’impotenza è anzitutto una scoperta, anzitutto se… continua

mercoledì 27 febbraio 2013

PERCHÉ APPREZZO PLATONE

Platone, il cui dispositivo di pensiero rifiuto senza concessioni, – salvo trattarlo come il migliore documento di ciò che è patogeno per individuo e… continua

venerdì 22 febbraio 2013

W LA NEVROSI

[Precede l’articolo di ieri, Il big bang del pensiero.] Naturalmente la nevrosi non la consiglio a nessuno, ma è inutile dirlo perché in ogni… continua

giovedì 21 febbraio 2013

BACILLOCULTURA

In che cosa il pensiero di Platone si differenzia dal pensiero della mia colf peruviana?: in principio in nulla, ambedue danno la legge della… continua

martedì 19 febbraio 2013

IL PAPA TEST

Sabato domenica 16-17 febbraio 2013
in anno 156 post Freud amicum natum

Tutti lì a fare la psicodiagnosi di questo Papa (“Perché lo ha fatto?”), il più spesso per salvarne la reputazione fino ad asserirne le virtù eroiche: … continua

sabato 16 febbraio 2013

LLLLLLLLLLLIBERTÀ

Rendo così la parlata balbuziente, per rappresentare a che punto siamo con la libertà, ossia tutti balbuzienti nelle dottrine e nel comportamento. Meglio avrebbero… continua

lunedì 11 febbraio 2013

STRANO!

Ricordo benché vagamente un racconto in cui Cechov ironizza su quelle persone che hanno sempre in bocca l’espressione “Che strano!” Arricchisco la corretta osservazione… continua

lunedì 4 febbraio 2013

PATER NON FAMILIAS

Sabato domenica 2-3 febbraio 2013
in anno 156 post Freud amicum natum

 

[Domenica: mi manca il tempo di scrivere questo articolo, mi limito a un suo paragrafo:] … continua

sabato 2 febbraio 2013

PROMEMORIA

[Ho appena inviato questo Promemoria ai Soci della “Società Amici del Pensiero.] Promemoria di Giacomo B. Contri Dedico la mia vita alla costruzione dell’Ordine… continua

mercoledì 30 gennaio 2013

TI MANGIO

Sabato domenica 19-20 gennaio 2013
in anno 156 post Freud amicum natum

Ho appena raccolto questo lapsus (una parola per un’altra, non importa quale). … continua

sabato 19 gennaio 2013

LA THULE DELL’AMORE

So di avere scandalizzato alcuni per avere appena scritto che la famiglia, istituita dal diritto civile, non è il sito dell’amore, o almeno l’ultima… continua

giovedì 17 gennaio 2013

SI RESPIRA!

In tutte le tradizioni morali la parola “piacere” è variamente rigettata, anche solo e inapparentemente per ricorso alla Teoria del bisogno, anzitutto quello alimentare:… continua

martedì 8 gennaio 2013

UN TRATTAMENTO ISTITUZIONALE

A proposito dell’individuo come Istituzione – vedi lunedì 19 novembre e il relativo mio secondo video su YouTube –, annoto che la psicoanalisi –… continua

mercoledì 21 novembre 2012

L’UOMO É UNA ISTITUZIONE

Un paio di annotazioni che ho omesso nel secondo speech – “L’uomo come Istituzione – appena apparso della Cattedra del pensiero su video all’indirizzo:… continua

lunedì 19 novembre 2012

A CHE COSA RINUNCIAMO?

Perché rinunziamo? è un articolo di Corrado Alvaro del 1944, citato nel recente libro di Salvatore Settis Azione popolare. Cittadini per il bene comune,… continua

venerdì 9 novembre 2012

OBAMA AL 5%

Ho virtualmente votato ancora Obama, per Romney non avrei potuto farlo. L’ho votato al 5% al massimo, di più sarebbe intrusione, indottrinamento, caserma. La… continua

giovedì 8 novembre 2012

POST FREUD NATUM

Sabato domenica 27-28 ottobre 2012
in anno 156 post Freud amicum natum

Sabato e domenica sono i giorni del Signore nell’ebraismo e nel cristianesimo (il venerdì islamico non c’entra): ho associato loro una nuova datazione storiografica, ad ambedue perché anche l’ebraismo è pensiero. … continua

sabato 27 ottobre 2012

CHI SA?

In Il buon cervello di mercoledì 24 ottobre ho detto di chi è la competenza psicologica (uso ancora questa vecchia parola), cioè non delle… continua

venerdì 26 ottobre 2012

LA BUONA INTOLLERANZA

Oggi come venerdì scorso, ancora un passo freudiano [1]: Lo psicologo Dostoevskij l’ho comunque sussunto nel poeta. Al poeta dovrei anche rimproverare che la… continua

lunedì 15 ottobre 2012

COSCIENZA CONTRO ESPORTAZIONE

Propongo un passo di Freud [1]: Nel romanzo Gli elisir del diavolo, ricco di magistrali descrizioni di stati mentali patologici, Schönfield consola l’eroe, sofferente… continua

venerdì 12 ottobre 2012

L’I.V.A. MORALE

Sto pensando alla proibizione islamica degli alcolici: per non scrivere un trattato ecumenico tralascio il caso della carne di maiale per ebrei e musulmani,… continua

venerdì 28 settembre 2012

DIAVOLO VS PENSIERO

“Mirabile quando il diavolo dice la verità!”, impreca Lady Anna al Duca di Gloucester, futuro Riccardo III prima di sputargli (poi lo sposerà). Approfitto… continua

giovedì 27 settembre 2012

PRIMA E POI

Qualcuno ha notato ciò che ho scritto ieri: “Tutto è cominciato circa un secolo fa dalla Psicologia, mentre Economia e Politica hanno resistito prima… continua

venerdì 29 giugno 2012

SOPRAVVIVENZA

Mai la condensazione verbale aveva operato così efficacemente: nella parola “sopravvivere” trovano condensazione Psicologia, Economia, Politica. É la parola che le definisce, oggi, tutt’e… continua

giovedì 28 giugno 2012

FEMMINILE E FEMMINEO

Sembra niente, ma denota un cambio di civiltà che segnalo appena. Nell’articolo Il problema economico del masochismo (1924) [1] Freud sceglie per “femminile” un… continua

lunedì 4 giugno 2012

LE DUE SUPERSTIZIONI ANTICHE

Invitato al Seminario di Urbino di sabato u.s. [1] ho parlato, a proposito del pensiero economico di Freud, delle due superstizioni trimillenarie rimaste inossidabilmente… continua

lunedì 21 maggio 2012

RIMPROVERO

Lo dico riprendendo dal finale di ieri: mi hanno rimproverato (in forme e fonti diverse da decenni) di reggere insieme Freud e Gesù (ho… continua

sabato 5 maggio 2012

COMUNISMO

Il comunismo bisogna desiderarlo, e questo caso è più che raro, lo si trova appena in tracce: è su questo desiderio che il solido… continua

venerdì 4 maggio 2012

IL COMUNISMO DEI POVERI …

… non c’è. Mi trovo sostenuto dalla scoperta fatta da Raffaella Colombo del passo di H. Kelsen presentato in PRIMAPAGINA del sito di Studium… continua

mercoledì 18 aprile 2012

A DOPO PASQUA

Sabato domenica 7-8 aprile (PASQUA) 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

Concludo gli articoli di martedì-mercoledì-giovedì. … continua

sabato 7 aprile 2012

VENGO/S-VENGO

Vale ancora il testo di M. D. C. indicato ieri. Quanto all’arroganza – ad-rogantia – della preghiera quando è tale ossia quando è pensiero… continua

lunedì 19 marzo 2012

UNA SCIENZA DELL’ORIENTAMENTO

Le ha dato inizio Cartesio, l’ha sviluppata Kant, l’ha conclusa – con ordinato e completo sapere positivo – Freud chiamandola, bene o male, “psicoanalisi”.… continua

martedì 13 marzo 2012

SCIENZA E GIOIELLI

Proseguo l’articolo Scienza? di giovedì 8 marzo, seguito da NaCl di ieri. Gli psicoanalisti hanno non-seguito Freud in quasi tutto, e specialmente nel rapporto… continua

lunedì 12 marzo 2012

NACL

Sabato domenica 10-11 marzo 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

“Sito dolso de sale!”, dicevano le mie zie veronesi per significare, senza offenderlo, che uno era insipido: ma il sale non è salino – non ha una Weltanschauung salina –, è NaCl che, tra l’altro, sala. … continua

sabato 10 marzo 2012

SCIENZA?

Perché ci sia scienza occorrono le cartesiane idee chiare e distinte, come condizione necessaria benché ancora non sufficiente: oggi e da decenni tutto il… continua

giovedì 8 marzo 2012

LASCIATE OGNI SPERANZA

Sabato domenica 11-12 febbraio 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

“Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate” (Inf. III, 9): l’ha scritto Dante sulla porta dell’Inferno, ma ha sbagliato perché doveva scriverlo sulla porta del Successo. … continua

sabato 11 febbraio 2012

LA PRE-SCIENZA DI ODIFREDDI

Piergiorgio Odifreddi [1] non ammetterebbe nessuna delle quattro rivoluzioni scientifiche post-copernicane che recentemente ho riproposto (3° rivoluzioni del pensiero, venerdì 3 febbraio, insieme agli… continua

martedì 7 febbraio 2012

3° RIVOLUZIONI DEL PENSIERO

QUATTRO NOTE SULLA SCIENZA

Bisognerebbe finirla di far partire la scienza da Pitagora e Euclide, mentre bisognerebbe finalmente farla partire dalla rivoluzione copernicana, per poi procedere anche retroattivamente nel darne la costruzione. … continua

venerdì 3 febbraio 2012

1° LA FEDE NELLA SCIENZA

QUATTRO NOTE SULLA SCIENZA

Il problema della scienza è il suo successo molto limitato: essa ha considerevolmente (quanto?, come?) cambiato certe condizioni della nostra vita organizzata, ma non ha cambiato le condizioni del nostro pensiero, nel suo orientamento quanto all’esperienza e al pensiero stesso. … continua

mercoledì 1 febbraio 2012

APOLOGIA DEL SALMONE

Sabato domenica 28-29 gennaio 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

Sarebbe un’apologia pro vita mea come vita controcorrente, come fa il salmone che risale le cascate: ma non sarebbe una grande apologia, non è stata una faccenda così lineare e muscolare (nulla è lineare e muscolare, e la violenza deriva da una tale Idea). … continua

sabato 28 gennaio 2012

IL MIRACOLO DELLA FORMA

Questo sarà il mio consueto intervento finale nel Corso del sabato mattina [1], che ho pregato Raffaella Colombo di leggere in mia assenza. Lo… continua

lunedì 23 gennaio 2012

DIXI ET SALVAVI …

Lo ripeto – dopo venerdì 13 gennaio cui raccomando di tornare – oggi che devo occuparmi di nuovo della mia … cordialità: riprenderò, posta… continua

martedì 17 gennaio 2012

R. T. N.

Acronimo di “reazione terapeutica negativa”: nessuno arriva al sapere o scienza prima di sapere la reazione terapeutica negativa insieme alla formazione reattiva. Le curve… continua

lunedì 16 gennaio 2012

DIXI ET SALVAVI ANIMAM MEAM

[Terminerò sabato-domenica la sequenza finora di tre puntate iniziata lunedì.] Supponendola detta da un pio cristiano, questa frase – “dixi et salvavi animam meam”… continua

venerdì 13 gennaio 2012

QUEL COMUNISTA DI FREUD

e di me con lui, avendolo scoperto. Al comunismo, molto prima di Marx, aveva aspirato San Tommaso, benché moderatamente, e in ogni caso senza… continua

lunedì 12 dicembre 2011

IL CARROZZONE

Sabato domenica 19-20 novembre 2011
in anno 155 post Freud amicum natum

Ricevo da Carmine Garzillo, che ringrazio, il passo dal quale ho ricavato la citazione che segue. … continua

sabato 19 novembre 2011

SIMPATIA

La simpatia può venire isolata allo stato puro, prima di riguardare persone: la parola “empatia” è nata per distanziarsene, se non in opposizione. “Simpatia”… continua

giovedì 17 novembre 2011

RIPOSO

Oggi riposo. Non mi proibisco però di osservare con piacere che anche in articoli recenti ho tenuto il filo, sempre un unico filo su… continua

mercoledì 16 novembre 2011

IL PATTO COL DIAVOLO

La leggenda del patto o contratto col diavolo, resa celebre dal caso di Faust, è secolare, probabilmente di origine medioevale (Le Miracle de Théofile,… continua

lunedì 24 ottobre 2011

PALUDI

Sabato domenica 1-2 ottobre 2011
in anno 155 post Freud amicum natum

[In penuria di tempo dovrò essere più telegrafico del solito.] … continua

sabato 1 ottobre 2011

LA SCIENZA DEL BUON SENSO

Prima di Freud non c’era, c’era soltanto la presunzione di averlo (il buon senso) senza averla (la scienza): sulla presunzione si esprimeva già Cartesio… continua

venerdì 30 settembre 2011

BAMBINO CIOÈ VETERANO

A dieci anni il bambino è già un veterano: poi, ogni volta che sarà ancora dura, sarà un replay con remake. Questa del bambino… continua

domenica 28 agosto 2011

SESSO, PERSIANI E CIALTRONI

Le Termopili avevano poca-nulla importanza: sono state presidiate solo per non lasciar passare i Persiani. Lo stesso vale per i sessi: essi vengono presidiati… continua

giovedì 14 luglio 2011

DIRITTO: LA CITTÀ DEI MALATI

Il Diritto, quello che chiamo Secondo detto statuale, nella sua necessaria parzialità nel configurare gli affari o comportamenti umani − questa precisazione meriterà di… continua

lunedì 4 luglio 2011

PUREZZA E SALUTE

Sabato domenica 2-3 luglio 2011
in anno 155 post Freud amicum natum

Domanda retorica: quanti millenni ci vogliono perché gli orecchi odano e gli occhi vedano? (in questo caso gli occhi leggenti), vedi e odi Salmo: abbiamo la prova che ce ne vogliono almeno duemila, e non è finita. … continua

sabato 2 luglio 2011

CRETINO!, O LA NEUROTEOLOGIA

Questa parola, “Neuroteologia”, non è una mia trovata più o meno spiritosa: intitola la voce omonima del dizionario La Mente dell’Istituto dell’Enciclopedia Treccani, vedi… continua

venerdì 1 luglio 2011

APRÉS MOI LE DĖLUGE

L’ho scritto ieri senza scomodare Luigi XV. Tempo fa già parlavo della Grande guerra sull’io (non ce n’è mai stata un’altra), aggravatasi dopo la… continua

giovedì 9 giugno 2011

FREUD, L’ULTIMO DEI FREUDIANI? UN DEFENSOR IURIS

Sabato domenica 14-15 maggio 2011
in anno 155 post Freud amicum natum

[Ricevo da Sara Giammattei la segnalazione di questo passo non del tutto ignobile dall’ignobile libro di Michel Onfray, Crepuscolo di un idolo. Smantellare le favole freudiane, Ponte alle Grazie, Milano 2011, Prefazione p. 28.] … continua

sabato 14 maggio 2011

FONTI ED ESILIO

Sul cognitivismo ieri non ho fatto lo spiritoso, esso si propone come un’alternativa di civiltà quanto alla fonte, di pensiero e di moto individuale,… continua

giovedì 5 maggio 2011

STARCI CON LA TESTA

Questa espressione italiana è molto buona. Mi piacciono i regolamenti di conti quando non sono a sfavore di qualcuno, al contrario: l’ho imparato solo… continua

lunedì 2 maggio 2011

IL MIO CARO CARROZZONE

Sabato domenica 30 aprile – 1 maggio 2011
in anno 154 post Freud amicum natum

A domani sabato perché ora è tardi: spero di scandalizzare ancora (non solo gente pia o devota), dopo esserci appena riuscito. … continua

sabato 30 aprile 2011

GLI SCUGNIZZI DI RAFFAELLO

Ne ho detto ieri, l’accento non essendo sulla povertà ma sull’essere anzitutto bambini di strada, o di piazza, o di foro, che pensano prima… continua

lunedì 11 aprile 2011

PERVERSIONE E SANZIONE

[Poi riprenderò lunedì 4 aprile.] So di avere raggiunto un grado di ricapitolazione e condensazione molto alta, forse insuperabile, con la triplice Norma fondamentale:… continua

martedì 29 marzo 2011

DEBILITÀ NON VIZIATA

É così che definisco la democrazia, ragionevole debilità non viziata, irrinunciabile ma viziabile: mantengo che è bene mantenerne la conquista − contro l’Utopia −,… continua

lunedì 28 marzo 2011

CLUB DELLO CHAMPAGNE

Se facessi il sindacalista proporrei a tutti i lavoratori, precari e disoccupati compresi, di bere champagne almeno una volta l’anno, a costo di fare… continua

martedì 16 novembre 2010

JUNG NON É MIO FRATELLO

Non è neppure un “fratello separato” (come usano chiamarsi i cristiani di confessioni diverse), né un fratello-coltello: l’occasione per dirlo, anzi ripeterlo, mi è… continua

lunedì 15 novembre 2010

LA SAP E “IL MALE”

Sabato domenica 6-7 novembre 2010
in anno 154 post Freud amicum natum

So di avere avuto una bella pretesa, pur non essendo una pretesa ma un’ambizione … sfrenata: … continua

sabato 6 novembre 2010

FREUD A MUSSOLINI: QUESTIONE MONDIALE

Sabato domenica 15-16 maggio 2010
in anno 154 post Freud amicum natum
Freud politico sempre (senza dentro/fuori)

La situazione generale merita una battutaccia: fine della concezione vaginale della psicoanalisi, intima, interiore con l’esteriore da un’altra parte (risparmio trivialità sull’esteriore). … continua

sabato 15 maggio 2010

LO FO PER PIACER MIO

Sabato domenica 5-6 dicembre 2009
in anno 153 post Freud amicum natum
Freud Sull’amore
OSF passim

– “Non sarà che ho messo la gonna per farle piacere?” … continua

sabato 5 dicembre 2009

FILOSOFIA

Sabato domenica 19-20 settembre 2009
in anno 153 post Freud amicum natum

A due settimane dalla pubblicazione dello Statuto della “Società Amici del pensiero”, la presente Rubrica settimanale di Think! riprende con l’aggiunta della parola “amicus” al nome di Freud: … continua

sabato 19 settembre 2009

“S” COME SALE

Omaggio a Freud. “S” – iniziale di “sesso” in quanto non significa altro che differenza dei sessi – è anche iniziale di “sale”, senza… continua

lunedì 20 luglio 2009

VERISMO-TRUISMO

La parola italiana “verismo” equivarrebbe letteralmente alla parola anglofona “truismo” (truism da true e truth), se non fosse che in italiano,  ahimè, è già… continua

martedì 30 giugno 2009

LA MORTE DI FREUD

e Commento   Dopo il suicidio-eutanasia di Socrate proposto da un Platone imbroglione e avvelenatore (La farmacia di Platone, J. Derrida), vengo al principale… continua

martedì 3 marzo 2009

L’EROE DELLA CIVILTÀ

Sabato domenica 15-16 novembre 2008 in anno 152 post Freud natum   Lettura di: Sigmund Freud Freud a Mussolini Dedica (“Freud a Mussolini”) Chi… continua

sabato 15 novembre 2008

MATER DOLOROSA

Sabato domenica 8-9 novembre 2008 in anno 152 post Freud natum   Lettura di: Sigmund Freud Masochismo morale OSF passim “La Madre” è dolorosa.… continua

sabato 8 novembre 2008

DIO CON FREUD

[Che io parli di questo argomento, del panico finanziario o della crisi di panico o dell’angoscia, dell’unico ma differenziato profitto o di differenziate povertà,… continua

venerdì 10 ottobre 2008

IL DOLORE E IL PETROLIO

Sabato domenica 13-14 settembre 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud Il problema economico del masochismo OSF 10 Ho… continua

sabato 13 settembre 2008

UN COPERNICANO FACILE

Sabato domenica 6-7 settembre 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud Su amore e innamoramento, pulsioni, sessi OSF passim… continua

sabato 6 settembre 2008

LA SCELTA DELL’ASINO

Succede che di fronte al cibo qualcuno si ponga un problema di scelta – mangiare/non mangiare: non mangerà -: la diagnosi è di anoressia.… continua

venerdì 30 maggio 2008

FONDAMENTO

Sabato domenica 24-25 maggio 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud Totem e tabù (ancora) OSF 7 Procedo nella… continua

sabato 24 maggio 2008

SUL BAMBINO

Sabato domenica 10-11 maggio 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud Sul bambino OSF passim Invito a confrontare il… continua

sabato 10 maggio 2008

IL NUOVO FONDAMENTALE, O LA BUSSOLA

I “Fondamentali” in economia (profitto, commercio estero eccetera) riguardano tutti. Un altro fondamentale dell’economia è l’occupazione, e proprio da qui deve iniziare l’esame, perché… continua

mercoledì 9 aprile 2008

IDEA DI UNA UNIVERSITÀ

Sabato domenica 5-6 aprile 2008 in anno 151 post Freud natum Lettura di: S. Freud Bisogna insegnare la psicoanalisi nell’università? OSF 9 Idea di… continua

sabato 5 aprile 2008

TELEGRAFIA NON TEOLOGICA

Forse perché animato da buoni sentimenti pasquali, annoto un articolo di ieri (“Ultime notizie sull’esistenza di Dio”, La Repubblica 10 marzo, a proposito della… continua

lunedì 17 marzo 2008

CREDO NELL’ANGELO CUSTODE

Recitavo da bambino: “Angele dei qui custos es mei, me tibi commissum pietate superna illumina, custodi, rege et guberna.” L’ho imparata in latino prima… continua

giovedì 21 febbraio 2008

MOSÈ, GESÙ, FREUD

Sabato domenica 19-20 gennaio 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: A. Colombo  R. Colombo  G. B. Contri  M. D. Contri… continua

sabato 19 gennaio 2008

VIRGILIO E FREUD

Sabato domenica 12-13 gennaio 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud Introduzione alla psicoanalisi OSF 8 Dante si è… continua

sabato 12 gennaio 2008

ISTITUZIONI DEL PENSIERO

Di una lettera, appena inviatami da Maria Gabriella Pediconi, trattengo una parte che è un contributo. Caro Giacomo, le scrivo a proposito di Istituzioni… continua

mercoledì 20 giugno 2007

TI RACCOMANDO A DIO

Dal divano ho appena raccolto una fantasia di tempo prima a mio riguardo come psicoanalista: di giorno svolgevo il mio ufficio, la sera pregavo… continua

giovedì 7 giugno 2007

LO HANDICAP UNIVERSALE

Sabato domenica 12-13 maggio 2007 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud Poscritto alla “Questione dell’analisi laica” (male tradotta “dei… continua

sabato 12 maggio 2007

DOMANDE EROTICHE, E IL COSMO

Inizio con due domande, sempre rimaste senza risposta, o neppure formulate: 1. l’atto sessuale serve a qualcosa?, eccezion fatta per la fecondazione, e anche… continua

venerdì 11 maggio 2007

TOLKIEN E CRISTO

É il vulcano in cui è stato fatto: dunque fare che sia dis-fatto ciò che è stato fatto (antica citazione). Osservo subito e facilmente… continua

giovedì 29 marzo 2007


Accedi alle statistiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi