UMILIATI E OFFESI

Vero che questo è il titolo di un noto romanzo di Dostoevskij (1861), e che umiliazione e offesa sono l’antecedente e il modo di produzione delle loro sciagurate vicende amorose (e di tutte le vicende amorose):
ma di umiliazione e offesa vivono anche i cittadini-soci di una Società nelle loro vicende politiche, elettorali in particolare, come antecedente e modo di produzione delle nostre sciagurate Società.

Il problema dei partiti politici è quello di rappresentarli anche troppo bene, meno con splendori che con miserie, con dostoevskiana e balzachiana rappresentazione delle dottrine politiche.

lunedì 13 novembre 2017


Accedi alle statistiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi