GOEBBELS INERME

Per quanto faccia, il pensiero non riesce a suicidarsi:
è mitemente più forte della sua morte, e poi potrebbe anche ricredersi dalla melanconia (Antigone si uccide prima di potersi ricredere).

Goebbels lo odiava (non la Cultura), ma non gli serviva mettere mano alla fondina.

Per toglierlo di mezzo si può solo affidare il corpo alla natura (morte naturale, suicidio), sottraendolo così al pensiero che ne fa la legge, e allora il pensiero, agenzia del corpo, va come è venuto.

giovedì 22 giugno 2017


Accedi alle statistiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi