IL SALOTTO DI ATENE

Sabato-domenica 4-5 marzo 2017
in anno 160 post Freud amicum natum

La “Scuola di Atene” in fondo era un salotto, didatticamente canonizzato da Raffaello nell’affresco della Stanza della segnatura:
ciò avrebbe dovuto risultare evidente almeno dopo la scienza del pensiero di Freud.

Un salotto come il simposio gay di Platone.

La modernità non si è mai liberata della sentenza del medioevale Bernardo di Chartres (XII secolo):
“Siamo come nani sulle spalle di giganti”.

Si tratta del “salotto buono” dei millenni.


Accedi alle statistiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi