web analytics

SCHERZA COI FANTI …

Questo lo dice l’agiografia:
ma io non mi fido molto dei fanti, preferisco scherzare coi santi a condizione di estrarli dalla loro censura agiografica, che fa la stessa brutta figura che fa fare loro, si pensi al “poverello”  e relativi pidocchi (vedi Santi e pidocchi di giovedì 23, e si confronti Franz di Altan, 1981).

Il santo è uno che ha una buona idea senza causalità, privo di grammatica generativa chomskiana, privo di matrice anche se ha madre.

Ne ho ricavato l’espressione “san(t)a sede” per l’individuo umano come istituzione, legislatore, persona giuridica sempre censurata.

venerdì 25 novembre 2016

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi